Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Rapinò un'anziana non vedente, 24enne in manette a Molfetta

L'episodio ad ottobre scorso. Il giovane strappò con violenza la fede nuziale dalla mano della donna che in quel momento si trovava sull'uscio della propria abitazione

Un giovane di 24 anni è stato arrestato dai carabinieri a Molfetta con l'accusa di rapina. L'episodio per il quale il 24enne è finito agli arresti domiciliari risale allo scorso ottobre. Vittima della rapina un'anziana di 102 anni, non vedente. L'anziana si trovava sull'uscio della propria abitazione, quando il 24enne, approfittando della cecità della donna e della sua incapacità di difendersi, l'aveva aggredita, strappandole con violenza la fede nuziale e dileguandosi.

Un passante, però, richiamato dalle urla della vittima, si era avvicinato ed era riuscito a riconoscere il rapinatore, fornendo poi ai carabinieri le indicazioni utili ad identificare e arrestare il 24enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò un'anziana non vedente, 24enne in manette a Molfetta

BariToday è in caricamento