rotate-mobile
Cronaca Molfetta

Molfetta, coppia di anziani picchiata e rapinata in casa: un arresto

In manette uno di due presunti rapinatori, un 20enne già noto alle forze dell'ordine. I coniugi, di 77 e 81 anni, entrambi sordomuti, sono stati sorpresi in casa e derubati

Sorpresi in casa, aggrediti e spintonati, e derubati del denaro e di due orologi che custodivano in camera da letto. Vittime della rapina violenta, avvenuta a Molfetta, due anziani coniugi di 77 e 81 anni, entrambi sordomuti.

Per l'episodio i carabinieri, intervenuti subito dopo il fatto, hanno identificato e arrestato con le accuse di rapina aggravata in concorso e lesioni personali un 20enne, già noto alle forze dell'ordine, rintracciato poco dopo nei pressi della villa comunale. Sono invece in corso le indagini per risalire al complice, riuscito invece a far perdere le proprie tracce.

L'arrestato è stato condotto in carcere a Trani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molfetta, coppia di anziani picchiata e rapinata in casa: un arresto

BariToday è in caricamento