menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al luna park scoppia la rissa, fuochi d'artificio scambiati per colpi di pistola: panico tra la folla, 10 feriti

L'episodio durante la festa patronale a Molfetta: la concomitanza tra la zuffa e lo spettacolo pirotecnico ha indotto i presenti a credere che si trattasse di una sparatoria. Nel fuggi fuggi generale dieci persone sono rimaste ferite

La lite tra due gruppi di persone che degenera in rissa a suon di calci e pugni, e il rumore dei fuochi pirotecnici scambiato per colpi di pistola che scatena il panico generale. E' accaduto ieri sera al luna park di Molfetta, dove sono in corso i festeggiamenti per la 'Madonna dei Martiri'.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la rissa sarebbe scoppiata poco prima di mezzanotte, tra due fratelli (un 24enne e un 22enne poi arrestati) e un altro gruppo di due-tre persone, riuscite ad allontanarsi senza essere verificate. In quel momento i 'botti' dello spettacolo pirotecnico sarebbero stati scambiati per colpi di pistola, scatenando il panico tra le persone che in quel momento si trovavano nel luna park. Nel fuggi fuggi generale, dieci persone sono rimaste ferite, riportando contusioni e lievi lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento