rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Molfetta

Cadavere di un uomo ritrovato in un cantiere edile: sul corpo lesioni, ipotesi caduta o colpi inferti con un oggetto

Il rinvenimento alla periferia di Molfetta: il decesso dovrebbe risalire alla notte scorsa. Accertamenti dei carabinieri in corso

Il corpo senza vita di un giovane uomo è stato ritrovato questa mattina in un cantiere edile alla periferia di Molfetta. Come riporta l'Ansa, ad accorgersi del cadavere e a lanciare l'allarme è stato il guardiano, che non si sarebbe accorto di nulla nel corso della notte. 

Non ancora nota l'identità dell'uomo, il cui corpo presentava lesioni e contusioni ritenute compatibili con colpi ricevuti con un oggetto o con una caduta, accidentale o volontaria, dal palazzo. Saranno in ogni caso gli accertamenti medico legali a far luce sulle cause e sulle circostanze del decesso, che dovrebbe risalire alla notte scorsa.

Indagini sono state avviate dai carabinieri, coordinati dalla Procura di Trani, mentre il corpo sarà trasferito nell'istituto di medicina legale del Policlinico di Bari. Nelle prossime ore sarà sentito il guardiano che ha lanciato l'allarme e saranno analizzati i video delle telecamre presenti nel cantiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere di un uomo ritrovato in un cantiere edile: sul corpo lesioni, ipotesi caduta o colpi inferti con un oggetto

BariToday è in caricamento