Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Una spiaggia per gli amici a 4 zampe, a Molfetta nasce la prima 'dog beach' della provincia

Il Comune annuncia la creazione di una "Bau beach" nell'area di Cala San Giacomo. Sarà la prima nella provincia di Bari, la terza in Puglia

Molfetta sarà la prima città costiera in provincia di Bari a dedicare un tratto di spiaggia libera a chi vuole godersi il sole e il mare in sicurezza insieme agli amici a quattro zampe.

Lo annuncia il Comune in una nota: "Molfetta si candida a diventare uno dei luoghi dog friendly dell’estate, indicando in Cala San Giacomo, sul litorale di ponente, il tratto di spiaggia dove si potrà accedere con i cani, a cui sarà consentita la balneazione senza limiti di orario".

"Naturalmente – spiega l’Assessore Angela Amato che, oltre al bilancio, ha la delega alla promozione del benessere degli animali – ci sono delle regole da rispettare. Innanzi tutto l’accesso, assolutamente gratuito perché si tratta di una spiaggia pubblica, è consentito solo ai cani che siano regolarmente registrati nell’anagrafe canina e quindi microchippati. Dovranno inoltre dimostrare – continua l’Assessore – di essere in buona salute e vaccinati, per cui gli accompagnatori dovranno portare con sé il libretto sanitario che dovrà essere esibito agli organi incaricati del controllo”.

"Abbiamo anche quest’anno ricevuto dalla Asl e dall’Arpa buone notizie sulla balneabilità delle acque di Cala San Giacomo. Partiremo dalla radicale pulizia della spiaggia e delle aree a verde circostanti, dal ripristino dei muretti a secco e dalla delimitazione dell’area", precisa l’Assessore al Territorio Rosalba Gadaleta.

"L’apertura – annuncia l’Assessore Amato – coinciderà con un’assemblea pubblica in cui sarà illustrato il progetto complessivo proposto dall’Ufficio Tecnico Comunale, aperto ad accogliere suggerimenti dei cittadini e delle associazioni animaliste di volontariato come la Lega Difesa del Cane con cui il Comune ha da tempo uno stretto e proficuo rapporto di collaborazione per la gestione del Canile municipale”. Quella della dog beach è non solo una scelta di civiltà e di attenzione verso i tanti cittadini proprietari di cani (a Molfetta, risultano iscritti all’Anagrafe canina ben 1.560 cani) ma è anche un modo per contrastare in maniera concreta il deprecabile fenomeno dell’abbandono estivo, spesso determinato proprio dall’impossibilità di godere delle ferie insieme agli animali. Sarà inoltre un forte incentivo a microchippare i propri amici a quattro zampe, così come previsto dalla legge. “È un’occasione per Molfetta”, conclude il sindaco Paola Natalicchio. “Essere primi in provincia di Bari e terzi in Puglia nell’istituire una spiaggia pubblica accessibile ai cani può trasformarsi anche in una inedita possibilità per il turismo nella nostra città. Non ci resta che aspettare qualche giorno, il tempo che Multiservizi e Asm completino le loro attività (pioggia permettendo!) e l’estate a quattro zampe potrà cominciare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una spiaggia per gli amici a 4 zampe, a Molfetta nasce la prima 'dog beach' della provincia

BariToday è in caricamento