Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Molfetta

Tentano furto al bar in piena notte, cittadino lancia l'allarme: giovani ladri in manette

Un 18enne e un 20enne arrestati dai carabinieri a Molfetta, un terzo complice è riuscito a fuggire: una segnalazione ha permesso l'immediato intervento della pattuglia

Beccati nel cuore della notte mentre tentavano il furto in un bar di Molfetta. Due ragazzi di 18 e 20 anni, entrambi del luogo, sono stati arrestati dai carabinieri della Sezione Radiomobile per tentato furto aggravato, oltraggio e resistenza a P.U.

Intorno alle 2 la segnalazione di un cliente ha fatto scattare l'immediato intervento di una pattuglia presso la caffetteria “Twenty two” di corso Margherita, dove tre soggetti erano intenti a forzare la saracinesca. Sorpresi dai carabinieri, due di loro sono stati subito bloccati, mentre il terzo è riuscito a scappare. Uno dei due tuttavia non rassegnandosi al fallimento del furto, e consapevole che sarebbe stato portato presso la caserma, ha opposto resistenza, cercando di sfuggire alla cattura. Gli uomini dell’Arma sono tuttavia riusciti a portare entrambi in caserma e procedere nei loro confronti, arrestandoli, e mettendoli a disposizione dell’A.G., che oggi, con rito direttissimo li ha giudicati colpevoli e sottoposti entrambi agli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano furto al bar in piena notte, cittadino lancia l'allarme: giovani ladri in manette

BariToday è in caricamento