menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molo Sant'Antonio, imbratta muro per la proposta di matrimonio: sorpreso dai vigili e denunciato

Il giovane è stato bloccato mentre ancora era intento a realizzare l'enorme scritta rossa. Ennesimo episodio nonostante la 'guerra' dell'amministrazione comunale ai vandali della bomboletta spray

Una proposta di matrimonio in formato... "vandalo": un'enorme scritta rossa a deturpare il muro di uno degli angoli più suggestivi della città, il molo Sant'Antonio. Questa volta però, il 'vandalo innamorato' non è riuscito a portare a termine la sua opera, e si è anche beccato una denuncia. L'autore della vandalica dichiarazione d'amore, infatti, è stato sorpreso dai vigili urbani mentre ancora, bombolette alla mano, era intento a realizzare la scritta. Per lui - un 25enne di Palese - è scattata la denuncia per il reato di imbrattamento.

Ma quanto accaduto nel pomeriggio a Bari vecchia non è certo - purtroppo - una novità. Proprio a partire da un episodio simile, qualche mese fa, il  sindaco Decaro aveva dichiarato 'guerra' ai teppisti delle bombolette spray, ai quali è stato 'dedicato' anche uno spot della campagna di sensibilizzazione di 'Bari per bene'. A quanto pare, però, di strada ce n'è ancora parecchia da fare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento