rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Due monopattini rubati e cinque rotti in 24 ore a Bari, l'ira di Decaro: "Mi vergogno per loro"

Solo 24 ore prima il servizio di condivisione era stato lanciato nel corso di una conferenza stampa alla quale aveva preso parte proprio il primo cittadino

Un primo giorno di servizio decisamente nero per i monopattini in sharing attivati dal Comune di Bari: due mezzi sono stati rubati e ben 5 distrutti. A tracciare bilancio di una giornata da dimenticare è il sindaco Antonio Decaro attraverso un post su Facebook. Solo 24 ore prima il servizio di condivisione era stato lanciato nel corso di una conferenza stampa alla quale aveva preso parte proprio il primo cittadino. Ieri invece ignoti hanno preso di mira i mezzi, danneggiandoli e lasciandoli per strada nella migliore delle ipotesi. In alcuni casi i monopattini sono letteralmente spariti.

"Lo so - scrive - , alcuni di voi staranno pensando: 'E cos’altro ti aspettavi?'. Ecco, io mi aspetto civiltà. Io mi aspetto rispetto. Io mi aspetto che la mia città e i miei cittadini mi facciano sentire orgoglioso, ogni giorno, di essere il sindaco di Bari. Oggi invece io mi vergogno. Mi vergogno per questa gente che continua a provare a distruggere i nostri sforzi e i nostri sogni. E mi vergogno anche per quelli che, con una rassegnata accondiscendenza, in fondo, li giustificano, come se fosse una cosa normale. Cosa mi aspetto? Mi aspetto che Bari diventi una città europea, moderna, pulita, civile. E non mi arrendo. Come non si arrendono i tanti tra voi che invece di chiedersi: 'E che ti aspettavi?' ogni giorno mi dicono: 'Coraggio, vai avanti' "conclude il primo cittadino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due monopattini rubati e cinque rotti in 24 ore a Bari, l'ira di Decaro: "Mi vergogno per loro"

BariToday è in caricamento