menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armi e mezzi rubati nascosti in masseria: preso 37enne a Monopoli

I militari hanno rinvenuto un revolver e un fucile, entrambi con matricola abrasa. Nel plesso vi erano anche un camion con rimorchio e un trattore, risultati rubati rispettivamente a Locorotondo e Bari. Sequestrati anche documenti falsi e ricetrasmittenti

I carabinieri hanno arrestato, a Monopoli, un 37enne del posto, accusato di detenzione di armi illegale e ricettazione. L'uomo, assieme a un complice riuscito a far perdere le proprie tracce, è stato sorpreso all'interno di una masseria alla periferia della cittadina, con armi e mezzi risultati poi rubati. I militari hanno rinvenuto e sequestrato un revolver 'Astra' calibro 38 con matricola abrasa e 5 cartucce nel tamburo e un fucile semiautomatico calibro 12 Beretta, anch'esso con matricola abrasa e 8 cartucce.

Nel plesso, i militari hanno scoperto anche un autocarro con rimorchio e un trattore, rispettivamente risultati rubati a Locororotondo e Bari. Sequestrati anche un disturbatore di frequenza 'Jammer, una ricetrasmittente impostata sulle frequenze delle Forze dell'Ordine, attrezzature e utensili meccanici, due patenti, una carta d'identità e due carte di circolazione contraffatte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento