Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Operazione "Black and White", sette arresti per traffico di droga

A capo dell'organizzazione un 31enne residente a Loseto. Nella rete degli indagati anche altre cinque persone, tra cui due donne. Mercati dello spaccio erano i quartieri Loseto, Carbonara e Ceglie e alcuni centri del sud-est barese

Sono in tutto sette le persone arrestate stamattina dalla Guardia di Finanza nell'ambito di una maxi operazione antidroga condotte di militari della Compagnia di Monopoli. Gli arresti sono il frutto di un'indagine partita due anni fa e coordinata dalla Procura di Bari. Nell'ambito dell'inchiesta altre cinque persone risultano indagate, tra cui due donne.

L'ORGANIZZAZIONE - A capo dell'organizzazione un 31enne residente nel quartiere Loseto, G. C. L'uomo aveva trasformato la sua abitazione nel quartier generale dell'attività illecita, punto di riferimento per l'arrivo e lo smistamento dei carichi droga.  Fedelissimi del capo S. R., e N. D., entrambi di 31 anni, che provvedevano non solo a fornire le dosi da spacciare ai pusher, ma anche i soldi per il sostentamento delle mogli di chi finiva in carcere. Gli altri arrestati sono V. B., di 32 anni, S. F., di 30, M. L. di 28, e G. S., di 30.

IL LINGUAGGIO IN CODICE - Per evitare di essere scoperti, gli affiliati utilizzavano anche un proprio gergo. Così l'eroina diventava "magliette" oppure "Marlboro, la cocaina "giubbitti bianchi" oppure Merit. Quando arrivava il nuovo carico i clienti erano avvisati con un sms che comunicava loro che "il mangiare è buono".

IL "PORTAFOGLIO CLIENTI" - Ai pusher dell'organizzazione veniva fornita una vera e propria lista con tutti i tossici da contattare per proporre la merce. In questo modo, agli spacciatori veniva risparmiata la fatica e il rischio di procacciarsi nuovi clienti, attingendo invece ad un portafoglio di persone "di fiducia". Quando un pusher veniva arrestato, era la stessa organizzazione ad occuparsi di lui e della sua famiglia, destinando parte dei proventi dello spaccio al pagamento dell'assistenza legale per il carcerato.

I MERCATI DI SPACCIO - La droga acquistata dall'organizzazione era destinata ai quartieri baresi di Loseto, Ceglie e Caronara, e ad alcuni centri del sud-est barese, come Triggiano, Mola di Bari, Monopoli e altri comuni vicini.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Black and White", sette arresti per traffico di droga

BariToday è in caricamento