Sorpresa mentre si introduce in un condominio, presa 'specialista' dei furti in appartamento: ha 9 anni di carcere da scontare

In carcere è finita una 20enne: aveva numerosi precedenti penali a suo carico. Con lei anche una minorenne, affidata a un familiare

Una ragazza di 20 anni di origine balcaniche è stata arrestata dalle Volanti della Polizia a Monopoli, in provincia di Bari, scoperta assieme a una minorenne mentre cercava di entrare in un condominio. Bloccate dagli agenti, le due sono state sottoposte a controlli.

Gli accertamenti hanno consentito di verificare che la 20enne aveva numerosi precedenti penali a suo carico, la maggior parte per furto in appartamento, ed era anche destinataria di un provvedimento definitivo di cattura per una pena di 9 anni, 8 mesi e 8 giorni di reclusione.

La giovane è stata quindi condotta in carcere. La minorenne, invece, è stata affidata a un suo familiare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento