menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto con arnesi da scasso e apparecchi radio: denunciato barese 'in trasferta' a Monopoli

Controlli della Polizia lungo la Statale 16. Il materiale era ben nascosto per evitare che venisse individuato. Il 56enne era già destinatario di un avviso orale aggravato da parte della Questura

Due persone di origini baresi sono state arrestate dalla Polizia nelle campagne di Monopoli, sorprese con attrezzi per scassinare abitazioni e due apparati radio portatili nella loro auto. I due sono stati individuati nel corso di controlli sulla statale 16 in direzione nord. L'auto era in procinto di imboccare lo svincolo per Conversano quando è stata fermata da una pattuglia.

Dopo i controlli e il sequestro di attrezzi e radio portatili, è stato denunciato un 56enne barese, già sottoposto ad avviso orale aggravato da parte della Questura. Il materiale era ben nascosto per evitare che venisse individuato. L'uomo, proprietario del veicolo, è stato quindi denunciato. Gli inquirenti sospettano che il gruppo fosse dedito a furti e razzie nelle campagne attorno Monopoli e Conversano: avviate le indagini per approfondire il caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento