menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monopoli, auto rubata contro volante della polizia: a bordo 6 kg di tritolo

A bordo vi erano tre individui che dopo un breve inseguimento sono riusciti a far perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti. Nell'auto rinvenuti tre pezzi di ordigni bellici

Episodio ancora da chiarire quello accaduto nella notte sulla SS16: era circa l'1:50 del mattino quando alcuni agenti della Polizia Stradale, percorrendo la statale all'altezza di Monopoli, si sono imbattuti in un'auto che procedeva in direzione nord cambiando con frequenza corsia.

Gli agenti a bordo della volante, insospettiti dalla condotta del guidatore, hanno acceso i lampeggianti e affiancato la Fiat Uno all'interno della quale viaggiavano tre persone. Dal veicolo sospetto uno dei passeggeri ha improvvisamente scagliato un tubo metallico contro l'auto della polizia mandando in frantumi il finestrino destro.

Come se non bastasse il conducente della Uno ha speronato l'auto della Stradale costringendola contro il guardrail, e ha successivamente imboccato la complanare per far perdere le proprie tracce. La fuga però è durata poco visto che l'auto è finita fuori strada. 

All'arrivo dei poliziotti, i tre malintenzionati sono riusciti a disperdersi nelle campagne circostanti nonostante i quattro colpi esplosi in area a scopo intimidatorio dagli agenti.

Nemmeno con l'arrivo di altri rinforzi non c'è stato verso di rintracciare i fuggitivi. Nell'auto, risultata rubata, gli agenti hanno rinvenuto tre parti di ordigni bellici contenenti complessivamente 6 kg di tritolo. Ulteriori indagini sono in corso, condotte dalla sezione Polizia Stradale di Bari e dal commissariato di P.S. di Monopoli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento