Cronaca

Monopoli, percossa e minacciata da suocero e marito

I due, rispettivamente di 36 e 64 anni, sono stati denunciati dai carabinieri: i maltrattamenti sarebbero cominciati nove mesi fa

Minacce e percosse per nove mesi: per una 29enne di Monopoli l'incubo è terminato l'altra sera con la denuncia del marito e del suocero. I carabinieri hanno deferito in stato di libertà un 36enne e un 64enne accusati a vario titolo di percosse, lesioni personali, e maltrattamenti in famiglia e minaccia. Secondo gli accertamenti dei carabinieri, i due si sarebbero resi responsabili di continue molestie nei confronti della donna che, esasperata, ha poi deciso di denunciare tutto alle forze dell'ordine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopoli, percossa e minacciata da suocero e marito

BariToday è in caricamento