Monopoli, rubano denaro dalle slot machine: arrestati due giovani

Due ventenni sorpresi in un bar mentre prelevavano soldi dalle macchinette. Si erano introdotti nel locale forzando una finestra. La refurtiva ammonta a circa 950 euro

I Carabinieri hanno arrestato a Monopoli due 20enni di Conversano ritenuti responsabili di furto e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. I militari sono intervenuti la notte scorsa in un bar di via Castellana, dove hanno sorpreso i due, entrati forzando una finestra, mentre rubavano denaro da alcune slot machines. La refurtiva, del valore di 950 euro, è stata interamente restituita all’avente diritto mentre i due, in possesso di numerosi arnesi da scasso, sono finiti ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

Torna su
BariToday è in caricamento