menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il soppalco dell'appartamento trasformato in 'laboratorio' per confezionare droga: 34enne beccato con 50 grammi di marijuana

E' accaduto a Monopoli: l'accesso al vano era nascosto da una botola con scala a scomparsa, ma l'uomo è stato comunque scoperto dalla polizia

La droga era sistemata su uno stendibiancheria per l'essicazione, nel piccolo 'laboratorio' clandestino ricavato in un soppalco della sua abitazione, accessibile attraverso una botola dotata di una scala a scomparsa. Nonostante l'accesso 'nascosto', però, i poliziotti hanno comunque scoperto quel vano che un monopolitano di 34 anni, incensurato, utilizzava come 'base' per il confezionamento delle dosi.

La droga sequestrata, nel complesso 50 grammi di marijuana, sarebbe servita a confezionare circa 150 dosi, pronte da piazzare sul mercato locale. Il 34enne è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento