Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Monopoli

Blocca l'ex in auto mentre va a ballare, poi le strappa la borsa e la minaccia di morte: giovane arrestato

L'episodio nella notte di Capodanno a Monopoli: il ragazzo, un 25enne, aveva costretto la donna a scendere dell'auto cercando di convincerla a tornare insieme. Al rifiuto della ragazza le ha portato via la borsa distruggendo anche il cellulare

Decide di andare a ballare fuori città per la notte di Capodanno, ma lungo il tragitto incontra la ex a bordo di un'altra auto, in compagnia di altri amici. Allora blocca la macchina e costringe la ragazza a scendere, con l'obiettivo di convincerla a tornare insieme. Ma al rifiuto della giovane scatta la violenza: le strappa la borsa, afferra il cellulare distruggendolo a terra, e poi se ne va, minacciandola di morte, sotto gli occhi spaventati degli amici.

Grazie all'immediata denuncia della vittima, accompagnata in caserma dagli stessi amici, i carabinieri di Monopoli sono riusciti a rintracciare e arrestare in flagranza di reato, la notte di San Silvestro, un 25enne del luogo, accusato di rapina e minacce. Nel corso di una perquisizione a casa del ragazzo, i militari hanno rinvenuto gli effetti personali asportati alla ragazza, mentre il 25enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocca l'ex in auto mentre va a ballare, poi le strappa la borsa e la minaccia di morte: giovane arrestato

BariToday è in caricamento