Cronaca

Picchia la moglie con un matterello, 42enne arrestato a Monopoli

La donna è stata trovata per strada dagli agenti della Polizia, ai quali ha raccontato di essere stata aggredita e picchiata con violenza dal marito. Raggiunto nella sua abitazione, l'uomo ha cercato di opporsi all'arresto

Aggredita e picchiata dal marito con un matterello nel corso di una banale discussione. E' successo ieri a Monopoli. La vittima è stata notata da una volante della Polizia mentre si aggirava in lacrime per le strade del centro cittadino. Subito la donna ha raccontato ai poliziotti di essere stata picchiata dal marito, e di essere stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari per medicare le ferite lacero-contuse e i traumi a entrambe le cosce riportati durante l'aggressione.

L'uomo, un incesurato di 42 anni, è stato raggiunto dagli agenti nella sua abitazione. In un primo momento ha cercato di sottrarsi alla perquisizione personale effettuata dai poliziotti, ai quali la donna aveva raccontato che il marito aveva con sè anche un coltello. Dopo una breve colluttazione, l'uomo  con l'accusa di lesioni personali aggravate, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.


Le ferite riportate dalla donna, che ha raccontato di subire violenze dal marito da più di dieci anni, sono state giudicate guaribili in sette giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie con un matterello, 42enne arrestato a Monopoli

BariToday è in caricamento