Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Contrada San Giuseppe

Braccianti picchiati e rapinati: malviventi intercettati dalla polizia, un arresto

In manette un 36enne di Mola, caccia al complice. Gli agenti hanno individuato i due in contrada San Giuseppe, a Monopoli, a bordo di un furgone appena sotratto a due dipendenti di un'azienda agricola del posto

Aggrediti mentre stavano sistemando il carico di ortaggi a bordo di un furgone, colpiti con pugni al volto e derubati  dei portafogli e del mezzo. Vittime della rapina, avvenuta sabato a Monopoli, due dipendenti di un'azienda agricola del luogo.

I due rapinatori, però, sono stati intercettati poco dopo dalla polizia, che ha individuato il furgone Iveco bianco appena rubato in contrada San Giuseppe. E'  così scattato un inseguimento, quindi un tentativo di fuga a piedi da parte dei due malviventi a bordo, uno dei quali è stato bloccato dai poliziotti. In manette è finito un 36enne di Mola, con precedenti.

Indagini sono in corso per risalire all'identità del complice. Le vittime sono state soccorse e trasportate presso l’Ospedale San Giacomo di Monopoli, mentre il mezzo rapinato è stato restituito al titolare dell’azienda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braccianti picchiati e rapinati: malviventi intercettati dalla polizia, un arresto

BariToday è in caricamento