rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Nel negozio in vendita fuochi pirotecnici pericolosi e scaduti: merce sequestrata, denunciata commerciante

Nei guai è finita, a Monopoli, una 53enne cittadina cinese, titolare di un'attività di vendita di articoli casalinghi

Esponeva nel suo negozio di articoli per la casa fuochi pirotecnici in parte sprovvisti del marchio Ce, in parte scaduti o ritenuti pericolosi per la salute. Scoperta dalla polizia, è stata denunciata, a Monopoli, una cittadina cinese di 53 anni, titolare di un'attività commerciale per la vendita di casalinghi, articoli per l’elettronica e bigiotteria. I fuochi pirotecnici rinvenuti, pari circa dieci chili, sono stati sequestrati.

A Bari, invece, un 23enne incensurato, residente al quartiere San Paolo, è stato arrestato perché trovato in possesso di 23 chili di fuochi pirotecnici vietati, custoditi nella sua abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel negozio in vendita fuochi pirotecnici pericolosi e scaduti: merce sequestrata, denunciata commerciante

BariToday è in caricamento