Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Controlli sulla pesca illegale, la Guardia costiera sequestra 110 chili di pesce spada

L'operazione a Monopoli. Multa da 12mila euro per la violazione delle norme che prevedono la sospensione della pesca per permettere il ripopolamento della specie

Maxi sequestro di pesce spada da parte della Capitaneria di porto a Monopoli. Il pesce - circa 110 chili - era conservato nelle celle frigo di un peschereccio, iscritto nei Registri tenuti dall’Ufficio di Monopoli, ma era stato pescato in violazione delle norme che impongono, in questo periodo,  la sospensione delle catture per permettere il ripopolamento della specie.

E' così scattata la multa da 12.000 euro con la relativa sanzione da 7 punti alla licenza di Pesca dell'imbarcazione multata e 7 punti di infrazione al marittimo imbarcato con funzione di Comandante.

Il pesce sequestrato, dopo essere stato sottoposti agli opportuni controlli da parte dei medici veterinari della Asl è stato donato ad alcuni istituti di beneficenza di Monopoli e Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sulla pesca illegale, la Guardia costiera sequestra 110 chili di pesce spada

BariToday è in caricamento