rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Monopoli

Vasca idromassaggio vista mare e campo da bocce nella casa vacanze, ma l'area è sottoposta a vincolo: scattano i sigilli a Monopoli

L'operazione di Guardia costiera e Polizia locale: gli interventi, commissionati all'interno di una villa, adibita anche a struttura ricettiva, sono risultati essere abusivi

Lavori edili abusivi effettuati nell'area sottoposta a vincolo paesaggistico: è quanto hanno scoperto, a Monopoli, i militari della Guardia costiera insieme al personale della Polizia locale. 

Nell'ambito di attività di controllo del territorio, le indagini hanno interessato una villa vista mare, adibita anche a 'casa vacanze', il cui proprietario, secondo quanto accertato dagli investigatori, avrebbe commissionato la realizzazione di un presunto 'campo da bocce', in un'area sottoposta a vincolo paesaggistico ricadente anche nella fascia di rispetto dei trenta metri dal confine con il demanio marittimo. Inoltre, ulteriori accertamenti hanno permesso di rilevare la presunta irregolarità di una struttura in muratura all’interno della quale era stata installata una vasca idromassaggio vista mare.   

Committente ed esecutore dei lavori sono stati deferiti alla locale Autorità Giudiziaria e, considerata la flagranza del reato, l’area è stata immediatamente sottoposta a sequestro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasca idromassaggio vista mare e campo da bocce nella casa vacanze, ma l'area è sottoposta a vincolo: scattano i sigilli a Monopoli

BariToday è in caricamento