Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Morto mons. Gaetano Barracane, oggi in Cattedrale i funerali

E' stato il cerimoniere degli ultimi quattro vescovi di Bari ed ha fondato il Museo Diocesano

Si è spento all’età di 82 anni monsignor Gaetano Barracane. Per i residenti del centro storico non un sacerdote qualsiasi ma una vera e propria figura di riferimento nei rapporti tra l’arcidiocesi e la città. Nato a Bari il 7 settembre del 1930, Gaetano Barracane fu ordinato sacerdote il 10 luglio del 1955. Era conosciuto per aver ricoperto il ministero di cerimoniere a servizio di molti vescovi di Bari: da Enrico Nicodemo ad Anastasio Ballestrero, da Mariano Magrassi all’attuale Francesco Cacucci. Con loro ha condiviso ogni passo del cammino pastorale, assumendo non di rado il ruolo di consigliere e ricercatore. Tra gli incarichi ricoperti spicca quello di vicepresidente della commissione diocesana Beni culturali e Arte sacra. L’incarico lo spinse a fondare il Museo diocesano, un luogo prezioso dove sono sistemati numerosi oggetti sacri, raccolti dopo un’intensa attività di ricerca e catalogazione.

Il legame indissolubile con Bari Vecchia, e il suo profondo interesse storico, spinse l’arcidiocesi a restaurare alcuni monumenti del centro storico come Santa Teresa dei Maschi e la chiesa di Santa Chiara. Nel corso della sua carriera sacerdotale ha ricoperto anche altri ruoli come quello di canonico del Capitolo metropolitano primaziale; prelato d'onore di Sua Santità e rettore della chiesa di San Gaetano di Bari. I funerali saranno svolti oggi pomeriggio, alle ore 16, presso la Cattedrale. I residenti del centro storico gli tributeranno l’ultimo saluto alla presenza del vescovo Francesco Cacucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto mons. Gaetano Barracane, oggi in Cattedrale i funerali

BariToday è in caricamento