rotate-mobile
Cronaca Casamassima

Casamassima, scompare a 42 anni il consigliere Michael Barbieri: dall'Esercito alla passione politica, sempre in prima linea

Una figura che fino all'ultimo ha onorato il suo impegno in Consiglio comunale: il sindaco Nitti ha annunciato una giornata di lutto cittadino per ricordarlo

Fino all'ultimo non aveva abbandonato il suo ruolo di consigliere, tanto da mancare solo alle ultime sedute dell'Assise comunale. Una scomparsa improvvisa, quella di Michael Barbieri, 42enne eletto in Consiglio comunale con una lista che appoggiava l'attuale sindaco del comune barese, Giuseppe Nitti. Una battaglia persa all'improvviso con un terribile male, che - giovanissimo - l'ha portato via nella nottata.

Un profilo nuovo e giovane per la politica comunale: Barbieri aveva servito nell'Esercito prima delle elezioni del 2019, partecipando a numerose missioni di pace in Paesi esteri come Lituania, Albania, Macedonia, Afghanistan e Kosovo. "Una persona sempre gioviale e vicina all'associazionismo, soprattutto quello sportivo" lo ricordano al Comune. Tra le associazioni sportive a cui era iscritto, figurano l'Asd Tennistavolo "Ennio Cristofaro" Casamassima e l'Asd Maximabike mountain bike Casamassima, due degli sport che amava praticare.

Per ricordarlo, le bandiere del Municipio di Casamassima sono state issate a mezz'asta e domani è stata proclamata giornata di lutto cittadino. "Una notizia tremenda, che ci lascia senza parole - il post affidato ai social dal sindaco Nitti - In questo momento di immenso dolore il nostro pensiero e il nostro abbraccio fraterno vanno alla famiglia e a tutte le persone che hanno conosciuto e amato Michael, una persona davvero straordinaria!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casamassima, scompare a 42 anni il consigliere Michael Barbieri: dall'Esercito alla passione politica, sempre in prima linea

BariToday è in caricamento