menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittima del Covid a 63 anni: scompare a Bari Marco, amato macellaio del quartiere Libertà

Il ricordo della figlia Luciana: "Un gran lavoratore, era ricoverato da 10 giorni in ospedale". Marchitelli soffriva di patologie pregresse. I funerali sono in programma lunedì 29 marzo

Il Covid continua a fare vittime nella provincia barese. Dopo l'altamurana Angela Petruzzelli, a Bari è stato registrato il decesso di un 63enne: si tratta di Marco Marchitelli, macellaio ben conosciuto nel quartiere Libertà, titolare della Macelleria Marchitelli. "Un gran lavoratore" come ricorda la figlia Luciana, che gli è stata accanto fino all'ultimo. A causa dell'aggravarsi del contagio, Marco era stato ricoverato all'ospedale San Paolo il 17 marzo scorso. 

Dopo alcuni giorni in ospedale, Marco, che soffriva di diabete e ipertensione, si è spento sabato 27 marzo. Tanti i messaggi di commiato comparsi sui social alla notizia della scomparsa di 'Marcuccio', come lo chiamavano gli amici. I funerali sono previsti domani, 29 marzo, alle 10 al cimitero monumentale di Bari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento