Cronaca Picone / Piazza Giulio Cesare

Neonato morto al Policlinico: 11 medici iscritti nel registro degli indagati

Al vaglio della Procura la posizione di 11 medici tra ginecologi e ostetriche per accertare le responsabilità dell'accaduto. Disposta un'autopsia sul corpo del piccolo

Risale allo scorso 3 ottobre la notizia della tragica morte di un neonato, arrivato al Policlinico di Bari in seguito a delle complicazioni respiratorie.

Il piccolo era stato partorito presso la clinica Santa Maria ma per via delle complicazioni accusate poco dopo la sua nascita era stato immediatamente trasferito al Policlinico. Ogni tentativo di salvarlo, purtroppo, è risultato vano.

Lunedì mattina si è appreso dell'apertura di un'inchiesta da parte della Porcura di Bari, mentre oggi è arrivata la notizia dell'iscrizione di 11 medici nel registro degli indagati. Si tratta di ginecologi e ostetriche della clinica Santa Maria e del Policlinico, rispondono di omicidio colposo.

In seguito alla denuncia formalizzata dai genitori del piccolo, due 30enni baresi, il pm Larissa Catella ha delegato ai Carabinieri l'acquisizione della documentazione sanitaria e disposto l'autopsia sul corpo del neonato.

Gli inquirenti hanno ragione di credere che la situazione del bambino fosse critica gia' quando i medici hanno deciso di praticare un cesareo d'urgenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato morto al Policlinico: 11 medici iscritti nel registro degli indagati

BariToday è in caricamento