Cronaca

Ferito in un agguato a Japigia: morto il nipote del boss Capriati

Domenico Capriati, 49 anni, era ricoverato in Rianimazione da ieri sera, quando era stato raggiunto da diversi colpi di pistola mentre rincasava

E' deceduto in serata Domenico Capriati, 49 anni, rimasto gravemente ferito in un agguato avvenuto mercoledì sera al quartiere Japigia.

Capriati era ricoverato in Rianimazione al Policlinico. Era stato raggiunto da diversi colpi di pistola - almeno tre - al braccio e al capo.

Domenico Capriati era nipote di Antonio, capo dell'onomimo clan di Bari vecchia e fratello di Filippo, arrestato ad aprile scorso e ritenuto dagli investigatori colui che stava riorganizzando gli affari del clan dopo la scarcerazione.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito in un agguato a Japigia: morto il nipote del boss Capriati

BariToday è in caricamento