menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Giancarlo Aresta, docente universitario e giornalista, fu dirigente del Pci barese e consigliere comunale

Il cordoglio del sindaco Decaro: "Bari perde un altro protagonista della sua vita politica". Aresta, originario di Terlizzi, aveva 75 anni. Era stato anche consigliere comunale di Bari negli anni Ottanta

Si è spento a Roma all'età di 75 anni Giancarlo Aresta. Docente universitario, giornalista e direttore della casa editrice De Donato, è stato dirigente del Pci barese.

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, esprime in una nota il suo cordoglio: “Bari perde un altro protagonista della vita politica amministrativa del suo recente passato: Giancarlo Aresta. Già docente universitario e direttore della casa editrice De Donato, fine intellettuale, giornalista e opinionista, sempre in prima linea per il pluralismo e la libertà di stampa. Giancarlo oltre al suo impegno,  autorevole e appassionato, in consiglio comunale, negli anni Ottanta, sarà ricordato per le sue analisi profonde sulle dinamiche sociali e le trasformazioni della rappresentanza politica. La sua smisurata passione politica, la sua capacità di analisi, la sua coerenza e l’impegno militante lo portarono  ad essere dirigente del Partito comunista, di cui è stato segretario nella nostra città negli anni difficili della contrapposizione ideologica. Consigliere comunale, attento e sensibile alle evoluzioni della società barese, fu uno dei protagonisti delle prime  esperienze di governo cittadino affidate alle formazioni laiche e di sinistra. Alla moglie Alba Sasso, alle figlie Marinella e Francesca  e a quanti l’hanno conosciuto e amato, a nome mio personale e della comunità barese, giungano le espressioni del nostro profondo cordoglio e affetto”.

“Se ne è andato Giancarlo Aresta. Lo avevo conosciuto a Bari dove era stato, prima della svolta,  dirigente di primo piano del Pci. Con lui abbiamo avuto tanti momenti di impegno, di confronto, di passioni a sinistra. Perdiamo una persona  dall’intelligenza acuta, ironico e sensibile. Alla famiglia e alla moglie Alba Sasso, compagna e amica, un forte abbraccio affettuoso", scrive in una nota Nicola Fratoianni, deputato di Sinistra Italiana - Leu.

(Fonte foto: Il Manifesto)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento