Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Addio al professor Leo Guaricci, aveva 79 anni: "Una vita al servizio della sanità"

Alla guida dell'Uneba Puglia, associazione di categoria delle strutture socio-sanitarie, in passato aveva diretto anche l'ospedale Miulli

Sanità in lutto per la scomparsa del professor Leo Guaricci, deceduto nella notte all'età di 79 anni, in seguito ad una malattia. Guaricci era presidente di Uneba Puglia, associazione di categoria delle strutture socio sanitarie. 

"Uomo di altissime doti umane e professionali", lo ricordano i colleghi, che sottolineano come, nella sua veste di presidente Uneba, fosse "un prezioso di riferimento per le relazioni con la Regione al fine della rivisitazione del sistema delle RSA e dei centri diurni". "Una vita intera al servizio della Sanità - racconta chi lo conosceva umanamente e professionalmente - Una vita intera trascorsa alla guida di ospedali, asl, case di cura private e private accreditate. Di longeve associazioni di categoria ed enti di formazione. Una vita intera a studiare come poter migliorare la qualità della vita dei soggetti bisognosi: pazienti, anziani, disabili. Dando anche lavoro e dignità a centinaia di persone".

Insignito di numerosi riconoscimenti, tra i tanti incarichi nella sua carriera, aveva anche diretto l'Ospedale Miulli di Acquaviva, oltre a essere più volte docente in percorsi di specializzazione in materia sanitaria. 

La cerimonia funebre si svolgerà domani alle ore 11 presso ospedale Miulli di Acquaviva.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al professor Leo Guaricci, aveva 79 anni: "Una vita al servizio della sanità"

BariToday è in caricamento