Cronaca

Migrante trovato morto sul treno Bari-Lecce: indaga la Polfer, ipotesi malore

Il corpo senza vita dell'uomo, residente a Lecce, è stato rinvenuto nel pomeriggio dalla Polizia Ferroviaria di Brindisi

Un migrante 41enne residente a Lecce e originario del Senegal è stato trovato morto sul treno che collega Bari al capoluogo salentino. Il corpo senza vita dell'uomo è stato rinvenuto nel pomeriggio dalla Polfer di Brindisi.

Secondo una ricostruzione, il 41enne sarebbe deceduto per un malore. Sul posto si sono recati anche i soccorritori del 118 e il personale della Scientifica.

Ulteriori particolari su BrindisiReport

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migrante trovato morto sul treno Bari-Lecce: indaga la Polfer, ipotesi malore

BariToday è in caricamento