Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Gravina in Puglia

Incidente sul lavoro nel Potentino: operaio barese morto schiacciato dal laterizio

L'episodio è avvenuto a Genzano di Lucania. Il 39enne era originario di Gravina. Il sindaco: "In questi momenti scoramento e rabbia"

Incidente sul lavoro in Basilicata che ha coinvolto un uomo originario del Barese. Un operaio di 39 anni, di Gravina in Puglia, è morto in seguito a un incidente sul lavoro avvenuto oggi in un'azienda di laterizi di Genzano di Lucania (Potenza). Secondo quanto si è appreso, l'uomo è rimasto schiacciato da materiale laterizio che gli è caduto addosso.

Trasportato con un'eliambulanza del 118 Basilicata soccorso all'ospedale San Carlo di Potenza, l'uomo è morto poco dopo.

Sull'episodio è intervenuto il sindaco di Gravina, Alesio Valente: "Purtroppo apprendiamo della scomparsa di un figlio della nostra terra, un nostro giovane concittadino morto a causa di un incidente sul lavoro a Genzano, in una ditta presso la quale lavorava - ha scritto sui social - In questi momenti la rabbia e lo scoramento prendono il sopravvento, perché si pensa ad una famiglia spezzata dal dolore, ad una vita che si è consumata proprio lì, dove con tanta fatica ci si guadagna il pane. Che il cordoglio possa raggiungere i cari di questo nostro ragazzo, attraverso l’abbraccio di tutta la nostra Comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro nel Potentino: operaio barese morto schiacciato dal laterizio

BariToday è in caricamento