rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Acquaviva delle Fonti

Motociclista morto dopo schianto nel Barese, Acquaviva piange Piergiorgio Donnarumma

In un messaggio su Facebook, il sindaco del comune dell'area metropolitana di Bari, Davide Carlucci, ha espresso il suo dolore per la morte del concittadino

Acquaviva delle Fonti si stringe attorno ai familiari e agli amici di Piergiorgio Donnarumma, il 47enne motociclista morto ieri a seguito di uno scontro avvenuto sulla provinciale che collega la cittadina barese con Gioia del Colle.

L'uomo, secondo la ricostruzione delle Forze dell'Ordine, si sarebbe scontrato frontalmente con un'altra vettura mentre era alla guida di una sua moto Bmw: l'impatto lo ha sbalzato a circa 10 metri dal luogo dello schianto. Inutile il trasporto in ospedale, al Miulli: Donnarumma è morto poco dopo a seguito delle ferite riportate.

In un messaggio su Facebook, il sindaco di Acquaviva, Davide Carlucci, ha espresso il suo dolore per la morte del concittadino: "A nome di tutta la città, oltre che personalmente, vorrei mandare un forte abbraccio e le più sentite condoglianze a tutti i suoi familiari, a tutti i suoi amici", scrive Carlucci. Numerosi i post di cordoglio da parte di singoli cittadini: "Non ci sono parole che potranno mai solo lontanamente colmare il vuoto che sta lasciando" si legge sotto il messaggio del primo cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motociclista morto dopo schianto nel Barese, Acquaviva piange Piergiorgio Donnarumma

BariToday è in caricamento