Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Pino Marrone

Marrone si è spento all'età di 65 anni dopo una lunga malattia. Era responsabile dell'ufficio stampa del Comune di Bari ed è stato a lungo consigliere dell'Associazione della Stampa di Puglia

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Pino Marrone. Responsabile dell'ufficio stampa del Comune di Bari, Marrone si è spento all'età di 65 anni dopo una lunga malattia.

Nei trent'anni in cui ha lavorato per il Comune, è stato anche responsabile del sito internet e dell'agenzia quotidiana d'informazione 'Il Comune comunica'. Pino Marrone è stato a lungo impegnato nel sindacato di categoria come consigliere dell'Associazione della Stampa di Puglia.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO - “Il Comune di Bari ha perso oggi uno dei suoi uomini migliori. La professionalità, la gentilezza, la dedizione al lavoro, la correttezza di Pinuccio Marrone resteranno un esempio per tutti noi. Ci mancherà tanto. Ai suoi familiari il caloroso abbraccio e l’affetto sentito da parte di tutta l’Amministrazione comunale”.

IL CORDOGLIO DELL'ASSOSTAMPA - "Per lunghi anni consigliere del sindacato dei giornalisti pugliesi - è detto in una nota del presidente, Raffaele Lorusso - Pinuccio si è sempre contraddistinto per la grande umanità e per l'innata disponibilità nei confronti dei colleghi". "Doti sempre più rare - aggiunge - che ha dimostrato anche nella sua attività professionale, svolta per decenni a capo dell'ufficio stampa del Comune di Bari, diventando un punto di riferimento per i numerosi sindaci e amministratori che si sono succeduti nel corso degli anni, a prescindere dall'appartenenza politica". "Il giornalismo pugliese - conclude la nota - perde una persona e un professionista perbene".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Pino Marrone

BariToday è in caricamento