Cane lo azzanna durante la vacanza a Zanzibar, due mesi dopo muore a Bari di rabbia: commerciante lascia moglie e due figli

A perdere la vita Sandro Prodon, originario di Andria, deceduto al Policlinico di Bari. L'episodio si verificò a settembre in un resort dell'isola africana

Viene morso da un cane mentre si trova in vacanza, in un resort dell'isola di Zanzibar, in Tanzania, rientra in Italia ma le sue condizioni di salute peggiorano fino alla morte, avvenuta martedì scorso al Policlinico di Bari: Sandro Prodon, commerciante 45enne di Andria, ha lasciato moglie e due figli di 15 e 7 anni. Profondamente colpita la comunità andriese dove il commerciante era conosciuto.

Il tragico episodio si è verificato lo scorso 8 settembre: il 45enne si trovava in un resort di Kiwengwa Beach, nel nord-est dell'isola africana, quando è stato morso da un cane randagio, probabilmente affetto da rabbia.

Medicato sul posto, Prodon ha ricevuto anche la profilassi. Tornato in Italia, però, un mese dopo il viaggio, ha cominciato ad sentirsi male. Inizialmente ricoverato nel reparto Malattie Infettive dell'Ospedale di Bisceglie, è stato trasportato in quello di Terapia Infettiva del Policlinico di Bari dove è deceduto pochi giorni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento