Mozzarella di Gioia del Colle, arriva la proposta del Ministero per la denominazione Dop

Il provvedimento è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale: se non vi saranno opposizioni, la 'pratica' passerà a Bruxelles per il via libera definitivo

In Gazzetta Ufficiale è stata pubblicata la proposta del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali di riconoscere la denominazione di origine protetta 'Mozzarella di Gioia del Colle': "Una vittoria del territorio" afferma Piero Laterza, presidente del Comitato promotore della mozzarella Dop di Gioia del Colle e presidente degli allevatori di Ara Puglia. Per Laterza si tratta di una proposta che "riconosce la storicità, la passione e la tipicità di quanti, da almeno un centinaio di anni alleva bovini da latte nei 16 Comuni previsti dalla denominazione, nell’area Alta Murgia barese tarantina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La palla passa a Bruxelles

Nel disciplinare del Ministero, prosegue Laterza, vi sono alcuni punti qualificanti come la  lavorazione del latte entro le 36 ore dalla mungitura, il vincolo all'utilizzo di almeno il 60% di produzioni animali nel mangime, l'obbligo del siero innesto e l'assenza di prodotti chimici, oltre al rispetto del benessere degli animali. La proposta, se non vi saranno opposizioni entro 30 giorni, si sposterà a Bruxelles per il via libera definitivo. Laterza, sul confronto tra la mozzarella pugliese e i produttori di Bufala Campana Dop, sul quale vi erano state polemiche nei mesi scorsi, tende una mano: "Nostro obiettivo - afferma - è creare sinergie, massima disponibilità a collaborare per far crescere due eccellenze italiane. Il logo è ben distinto tra i due marchi, e come elemento di mediazione già alla riunione del 7 dicembre al Mipaaf abbiamo aggiunto la dicitura `prodotto da latte vaccino' ".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento