rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Giovinazzo

Continua la lotta agli 'incivili del sacchetto' a Giovinazzo: in 6 beccati dalle fototrappole

Multe che vanno dai 100 ai 600 euro - in base a dove sono stati abbandonati i rifiuti - per i responsabili. C'è che chi è stato sanzionato per non aver ripulito lo stallo al mercato

Altri sei verbali in pochi giorni a Giovinazzo, dove continua la lotta all'abbandono di rifiuti per strada con l'ausilio delle fototrappole. Le immagini raccolte vedono le situazioni più disparate: c'è chi lascia il sacchetto 'al volo' in bici, chi sfrutta una zona di campagna più riservata, chi invece lo fa in città ma di sera. Diverse le multe comminate: 600 euro per chi ha abbandonato i rifiuti in agro (soprattutto la zona Pietre Rosse è quella più colpita), 100 euro per chi invece lascia il sacchetto per strada in città. A questa si aggiunge un'altra multa di 100 euro per la mancata pulizia nel posteggio del mercato settimanale. 

"Nonostante non sia facile, piano piano stiamo andando a colpire chi abbandona i rifiuti  nella nostra città e nelle nostre campagne”- dichiara il sindaco Tommaso Depalma – E ringrazio ancora una volta quei cittadini che continuano a segnalarci le zone più critiche perche, con l’amore che dimostrano nei confronti di Giovinazzo, ci aiuteranno con la rotazione delle foto-trappole a beccare questi sciacalli inqualificabili che spero di impoverire finché non capiranno il male che fanno alla comunità e al bene comune". 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua la lotta agli 'incivili del sacchetto' a Giovinazzo: in 6 beccati dalle fototrappole

BariToday è in caricamento