Controlli a tappeto in città per le feste: 16 persone e 2 attività sanzionate per violazione dei provvedimenti Covid

In 288 sono stati fermati per il controllo dell'autocertificazione nelle giornate del 24 e 25 dicembre. In città si sono verificati anche 8 incidenti stradali che hanno richiesto l'intervento degli agenti

Controlli a tappeto in città per il rispetto delle normative Covid in zona rossa il 24 e 25 dicembre: posti di blocco a Bari che hanno visto impegnate diverse unità della polizia locale (Viabilità, Pronto intervento, Servizi annonari e di Polizia giudiziaria). In 288 sono stati fermati dagli agenti per controllare le autocertificazioni, oltre a 26 attività commerciali.

Sono 16 le violazioni contestate a persone e 2 quelle relative ad attività commerciali che non hanno seguito le prescrizioni Covid indette a livello nazionale. Nonostante il divieto di circolare se non per ragioni di urgenza, gli agenti sono intervenuti nei due giorni di festa in 8 occasioni in cui si sono verificati incidenti stradali, fortunatamente senza feriti gravi. "Le attività di controllo proseguiranno oggi ed anche nei prossimi giorni, con particolare attenzione alle prescrizioni valide per le giornate di lockdown.  L'invito ai cittadini è di rimanere a casa, con i propri cari - ricordano dalla Locale - Rammentiamo che si può circolare solo per motivi di lavoro,  salute e stato di necessità (e per pochissime eccezioni come già diffuso e comunicato in precedenza)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento