Partite di basket, runner in gruppo e polpi 'arricciati' sul lungomare: multe a raffica per il mancato rispetto dei provvedimenti Covid

Migliaia di euro di sanzioni in mattinata da parte della polizia locale: tra questi, anche runner che non seguivano la distanza di sicurezza e assembramenti di varia natura

Raffica di multe in mattinata per il mancato rispetto delle restrizioni da Covid-19 a Bari. La polizia locale ha effettuato una serie di controlli su tutti i 40 chilometri costieri del capoluogo, da Torre a Mare a Santo Spirito, elevando 15 sanzioni per diverse migliaia di euro in totale. A partire da Parco Perotti, dove è stata interrotta una partita di basket, per di più in un'area delimitata e transennata dal nastro bicolore: per ciascuno dei giocatori, di età tra i 18 e i 22 anni, è scattata la multa di 400 euro. Rimanendo in ambito sportivo, le sanzioni hanno raggiunto anche alcuni runner che correvano sul lungomare senza mascherine e a stretto contatto tra loro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diversi i pescatori e acquirenti multati a 'N derr la lanz' per il mancato distanziamento sociale e per la mancanza di mascherine. Anche in zona San Giorgio sono stati multati alcuni cittadini intenti ad 'arricciare' polpi e sviscerare seppioline. E tra i multati c'era sia chi si è opposto (come il gruppo di runner, che ha assicurato di "procedere in fila indiana ben distanziata") e chi ha ammesso la colpa. Come l'uomo beccato sul lungomare Alfredo Giovine, che agli agenti ha spiegato di essersi "fatto una camminata a mare dopo due mesi, visto che sono anche disoccupato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento