Cronaca Murat / Via Argiro

L'arte conquista le strade del centro, al via la seconda edizione di "Murart"

Dal 9 al 23 novembre il murattiano si trasforma in una galleria d'arte "open air": più di cento gli artisti che esporranno nei negozi del centro, oltre 50 gli eventi collaterali in programma

103 negozi, 107 artisti, più di 50 eventi collaterali: sono i numeri della seconda edizione di "Murart", l'iniziativa promossa ed ideata dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Bari in collaborazione con la Camera di Commercio di Bari, la IX Circoscrizione San Nicola – Murat e l’Associazione "Borgo Murattiano".

Da domani fino al 23 novembre le strade del murattiano si trasformeranno in una galleria d'arte contemporanea "open air": i negozi che hanno aderito all'iniziativa ospiteranno in vetrina le opere di 107 artisti e faranno da location per una serie di incontri ed iniziative collaterali.

La manifestazione sarà inaugurata domani, sabato 9 novembre 2013 alle ore 17.00, in via Argiro angolo via Abate Gimma, dal Presidente della Provincia, Francesco Schittulli, e dall’Assessore alla Cultura, Nuccio Altieri.

"Con Murart – ha affermato l’Assessore alla Cultura, Altieri, nel corso della conferenza stampa di presentazione tenutasi oggi - Bari torna ad essere la città del sorriso e della partecipazione. Il commercio e l’arte sono i due pilastri dove costruire il futuro senza divieti e lungaggini burocratiche che stanno uccidendo il centro di Bari”. All’inaugurazione, che vedrà l’esibizione del gruppo musicale Bandita Band, interverranno anche il Presidente della Camera di Commercio di Bari, Alessandro Ambrosi, il Presidente della Circoscrizione Murat – San Nicola, Mario Ferorelli, il Presidente dell’Associazione “Borgo Murattiano”, Christian Bergamasco e Maria Cristina Castanòn Ruiz, madrina della manifestazione e volto noto del programma televisivo “Chiambretti Night”.

MURART potrà essere visitata, anche virtualmente, scaricando l’applicazione “web app” dal sito www.murart.it compatibile con tutti gli smartphone che permetterà all’utente di essere aggiornato sugli eventi e sui luoghi di interesse legati all’iniziativa. Attraverso la pagina facebook di MURART sarà, infine, possibile anche votare l’opera più bella alla quale, alla fine della manifestazione, sarà conferito un premio.

Il programma completo sul sito di Murart.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arte conquista le strade del centro, al via la seconda edizione di "Murart"

BariToday è in caricamento