Cronaca

Nasce ufficialmente GoBari.it: gli auguri della nostra redazione

Presentata in mattinata la testata telematica diretta da Fortunata Dell'Orzo e on-line già da qualche mese. Ai nostri colleghi va l''in bocca al lupo' della nostra redazione

Seppur on-line già da qualche mese, è nata oggi ufficialmente GoBari.it, la testata telematica che fa capo alla direttrice Fortunata Dell'Orzo. A presentare la testata in mattinata, oltre alla suddetta giornalista, c'era una task force d'eccezione: il sindaco Michele Emiliano, il presidente della Provincia Francesco Schittulli, l'Assessore all'urbanistica e allo sport Elio Sannicandro, il rettore dell'Università di Bari Corrado Petrocelli, l'Assessore Provinciale Sergio Fanelli, l'onorevole Cinzia Capano, il dottor Luca Scandale, Economista e Docente di Economia dell'Arte, della Cultura e del Cinema all'Università LUM Jean Monet di Bari, l'editore Pietro De Leonardis, alcuni rappresentanti di circoscrizioni della nostra città e moltissimi colleghi, primo fra tutti l'amico Massimo Longo, caporedattore e editorialista di punta della testata. Insomma, tante personalità influenti per la presentazione di un progetto che, come ha definito la stessa Dell'Orzo, "E' espressione del cosiddetto 'giornalismo partecipativo'", ossia un giornalismo che permette al lettore stesso di diventare attore primario grazie a segnalazioni di notizie e eventi che potrebbero essere rilevanti. Un progetto che "Nonostante la località nella quale operiamo, non si deve porre limiti perché, essendo una testata web, potrebbe identificarsi con il pianeta e, potenzialmente, potrebbe definirsi anche internazionale". Un proponimento definito dalla Dell'Orzo "motore della idee e stimolo della crescita e della riflessione". Proprio per questo, la redazione di GoBari è composta in maniera massiccia da giovani leve della 'penna', ossia laureati e laureandi della facoltà di Scienze della Comunicazione, attenti osservatori e attori primari di un mondo, quello accademico, sotto la lente d'ingrandimento della testata vista la presenza di una sezione apposita per università e scuola. La testata, inoltre, si impegna a lavorare sinergicamente con i presidenti delle circoscrizioni al fine di rendere ancora più capillare la rete di comunicazione cittadina. Un progetto, insomma, pieno di aspettative e entusiasmo al quale, noi di BariToday, auguriamo tutta la fortuna possibile.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce ufficialmente GoBari.it: gli auguri della nostra redazione

BariToday è in caricamento