Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Nasconde la droga e si finge ubriaco per impedire il controllo: 53enne in manette a San Pasquale

L'episodio nei pressi di un circolo ricreativo: l'uomo, alla vista dei poliziotti, si è rifugiato in un portone, occultando la cocaina in un quadro elettrico. Poi ha cercato di ostacolare gli agenti, simulando uno stato d’ebbrezza

Nasconde la cocaina da spacciare nell'androne di un condominio, poi si finge ubriaco per ostacolare il controllo dei poliziotti. L'espediente, però, non è bastato ad evitare la perquisizione degli agenti, che hanno recuperato la droga e arrestato l'uomo, il 53enne Cosimo Pica, con precedenti.

E' accaduto martedì sera a San Pasquale. Un equipaggio dei 'falchi' della Sezione contrasto alla criminalità diffusa della Squadra Mobile, nei pressi di un circolo ricreativo del quartiere, ha notato il 53enne che alla loro vista si è rifugiato in uno stabile, il cui portone d’accesso in vetro, ha consentito però agli agenti di vedere che lo stesso nascondeva qualcosa all’interno del quadro elettrico.

A seguito del controllo l'uomo, per evitare che i poliziotti potessero accedere al quadro elettrico, avrebbe simulato uno stato d’ebbrezza, opponendo una resistenza, ma venendo immediatamente bloccato.

All’interno del quadro elettrico i poliziotti hanno rinvenuto due involucri contenenti complessivamente 6 grammi circa di cocaina. 

Al termine degli atti di rito, l’arrestato, su disposizione dell’A.G., è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza aggravata a P.U.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la droga e si finge ubriaco per impedire il controllo: 53enne in manette a San Pasquale

BariToday è in caricamento