Cronaca

Cercate intrattenimento per Natale? Ecco a voi 'Natale a Bari'

E' stata presentata in mattinata la grande kermesse 'Natale a Bari' che, con oltre 50 eventi in calendario, vedrà impegnata l'intera città dal 2 dicembre al 6 gennaio

Natale si avvicina e, come da tradizione, inizano a fioccare un po' ovunque le iniziative a tema natalizio. Mai come quest'anno, però, la nostra città sarà racchiusa interamente da un'aura festosa a dicembre: è stata presentata in mattinata, infatti, la grande kermesse intitolata 'Natale a Bari' che per oltre un mese vedrà impegnate tutte le circoscrizioni della nostra città con spettacoli, giochi, racconti e tanto altro.

Promossa dall'Assessorato al Welfare del Comune di Bari con il coordinamento artistico e organizzativo della Cooperativa Sociale Progetto Città, 'Natale a Bari' è un insieme di oltre 50 eventi gratuiti, effettuati a costo zero, dedicati alle famiglie e ai ragazzi che avranno luogo dal 2 dicembre al 6 gennaio. Dalla cinematografia alla lettura animata e ai cantastorie, dalla musica al teatro, dai laboratori creativi e artistici ai momenti di gioco, la manifestazione ospiterà compagnie locali e nazionali per più di un mese basato su un intrattenimento gioioso e di qualità.

Il tutto all'insegna della valorizzazione dell'incontro fra sociale e culturale per costruire una cittadinanza più uniforme e abbattere stereotipi e intolleranze. Sociale e socialità che saranno supportate anche dal carattere 'social' della comunicazione dell'evento: oltre ai classici veicoli di trasmissione delle informazioni(volantini, opuscoli informativi, locandine, ecc.), 'Natale a Bari' sarà anche ampiamente presente sul web e sui social network con continui aggiornamenti sulle iniziative in corso e in programma con un portale web(www.nataleabari.com), una pagina Facebook e un profilo Twitter.

Tutto questo, oltre che al programma dettagliato della manifestazione, è stato presentato in mattinata alla conferenza stampa tenutasi presso il Comune di Bari alla quale hanno partecipato l'assessore al Welfare Ludovico Abbaticchio e il coordinatore della manifestazione nonchè presidente della Cooperativa Sociale Progetto Città Andrea Mori. "Le politiche a favore dell'infanzia e dell'adolescenza - ha dichiarato Abbaticchio - sono per l'assessorato al Welfare punti prioritari di governo per il bene sociale. Mettere in circolo i servizi offerti dalla nostra amministrazione ai ragazzi e alle loro famiglie per l'intero periodo delle festività natalizie e per tutte le circoscrizioni migliora l'efficacia delle prestazioni miranti al bene comune". Abbaticchio, poi, ha tenuto doveroso ricordare un importante appuntamento fissato per domani e correlato con la tutela e l'intrattenimento dei più piccoli ossia la giornata mondiale contro l'Aids: "Ci tengo - dice l'assessore al Welfare - a fare una piccola escursione fuori dalle mura dell'evento di oggi sebbene questo sia legato in qualche modo alla giornata di domani, la giornata mondiale contro l'Aids. Molti dei malati di Aids sono ragazzi e adolescenti e quando parliamo di eventi come quello che stiamo presentando oggi non dobbiamo dimenticare che esso può servire a tutelare i più piccoli".

"Natale a Bari - seguita Andrea Mori - prosegue nella linea di costruzione di un sistema di partecipazione sociale ampio finalizzato ad incrementare la qualità della vita in tutta la città coinvolgendo cittadini, istituzioni, privati e enti del terzo settore. Una partecipazione che valorizza la pluralità di risorse presenti sull'intero territorio cittadino investendo sulle loro capacità di solidarizzare e cooperare dando risposte concrete ai bisogni di socialità, formazione e sostegno".

Quindi ricordate: quest'anno, a Natale, c'è l'imbarazzo della scelta. Con 'Natale a Bari' ce n'è davvero per tutti i gusti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercate intrattenimento per Natale? Ecco a voi 'Natale a Bari'

BariToday è in caricamento