Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca Palese - Macchie / Corso Vittorio Emanuele

Natale in Centro, non solo festa: giovane pestato a sangue da branco

Rissa in Corso Vittorio Emanuele: la vittima era intervenuta per difendere la fidanzata molestata da un gruppo di giovani. Murattiano strapieno per la tradizionale passeggiata della vigilia, tra dj set e aperitivi

Non solo celebrazioni e baldoria, ma anche un pesante pestaggio. La vigilia di Natale per le strade del centro di Bari è stata un appuntamento festoso per molti, tra aperitivi, dj set, e scambi di regali. Migliaia di persone (forse anche più degli scorsi anni), hanno affollato il Murattiano, complice anche la bella giornata di sole, ma purtroppo, non è mancato un episodio violento: nel tardo pomeriggio, un giovane è stato picchiato da un gruppo di ragazzi, probabilmente ubriachi, in corso Vittorio Emanuele.

A scatenare la rissa, a quanto pare, l'intervento della vittima ai danni della fidanzata, infastidita da alcune persone. Il ragazzo, dopo aver preso le sue difese, sarebbe stato aggredito con pugni, calci e brutalmente malmenato con una sedia, tra le urla e il fuggi fuggi della folla. Sull'episodio indaga la polizia. Per la vittima, soccorsa da un'ambulanza, ferite al volto e sul corpo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale in Centro, non solo festa: giovane pestato a sangue da branco

BariToday è in caricamento