Shopping natalizio sotto le stelle, Carrassi 'raddoppia': "Notti bianche il 13 e il 16"

Due eventi animeranno l'attesa per le Feste, da corso Benedetto Croce a via Pasubio fino a via Giulio Petroni e viale Papa Giovanni XXIII: "Resistiamo contro lo strapotere degli ipermercati"

Via Pasubio illuminata aspettando il Natale dello scorso anno

Passeggiare tra i negozi respirando l'aria del Natale, tra eventi, musica e intrattenimento: un'idea in molti casi vincente per rilanciare il commercio nei nostri quartieri, dando un calcio, per un po' alla crisi. Il quartiere Carrassi raddoppia dopo il successo dello scorso anno: nel cuore del rione saranno infatti ben due gli appuntamenti con lo shopping sotto le stelle, il 13 e il 16. Nel giorno di Santa Lucia, sarà la 'prima volta' di Corso Benedetto Croce e dintorni, comprese viale Papa Giovanni, via Giulio Petroni, via don Sturzo e via Buccari, con più di 50 attività commerciali aperte ben oltre l'orario di chiusura tra artisti di strada, truccabimbi, scultori di palloncini e giochi di prestigio: "Ci saranno anche street band - spiega Vito Lavopa, commerciante tra i più esperti del quartiere - dj set e tanta musica. Ognuno proporrà un evento particolare. E' un buon modo per far sì che la gente resti nel quartiere, invogliando anche chi magari non frequenta questa zona. Cerchiamo in tutti i modi di resistere allo strapotere degli ipermercati e possiamo dire che abbiamo molto da offrire. Vogliamo dimostrare che ci siamo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre giorni dopo, invece, un'altra iniziativa analoga, riguarderà invece i negozianti dell'altra metà di via Pasubio, via Timavo e via Scipione l'Africano (con parti di viale Salandra e via Lembo), in questo caso, replicando l'appuntamento del 2015 che ebbe ottimi riscontri: "Siamo una trentina di negozianti - afferma Angelo Fanelli - e abbiamo confermato il format della scorsa edizione tra balloon art, mascotte, sfilate di moda e vetrine viventi. L'anno precedente andò molto bene anche perché nel quartiere non era mai stato fatto nulla di analogo. Ci fu un'affluenza oltre le attese nonostante avessimo pubblicizzato l'evento solo su Facebook. In tanti, nei mesi scorsi, ci chiedevano continuamente se stessimo preparando qualcosa per il Natale ed eccoci qua". Proposte ed eventi, dunque, piuttosto graditi dai cittadini, per rivitalizzare la zona e non solo luminarie, per altro, già montate tra le strade di Carrassi: "In tutti i modi - aggiunge Fanelli - proviamo a restare al passo con i tempi. Notiamo una certa rivalsa verso gli ipermercati. A nostro avviso i baresi stanno tornando a essere consapevoli che acquistare nei negozi sotto casa è un vantaggio oltre adf essere un investimento del territorio, dando luce e vita al quartiere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento