Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Tragedia Costa Concordia, una trentina di pugliesi tra i passeggeri

Almeno una trentina i pugliesi a bordo della nave naufragata venerdì sera al largo dell'Isola del Giglio, in Toscana. Tra di essi anche una parrucchiera barese e una famiglia di Terlizzi, fortunatamente salvi. Risulterebbe invece dispersa una donna originaria di Corato

Sarebbero stati almeno trenta i passeggeri pugliesi a bordo della Costa Concordia, la nave naufragata venerdì notte al largo dell'Isola del Giglio, in Toscana. Tra di essi, anche alcuni baresi: una parrucchiera, che partecipava al Bologna Today - cronaca e notizie da Bologna
concorso-reality "Professione Look Maker"

Potrebbe interessarti: https://www.bolognatoday.it/
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021
e una famiglia di Terlizzi. Pugliesi erano anche due membri dell'equipaggio della Costa Concordia. Uno dei due è il fratello dell'assessore alle Politiche giovanili del Comune di Bari, Fabio Losito. A bordo della Concordia anche una comitiva di Fasano, composta da tre famiglie, e una famiglia originaria della provincia di Lecce.

Tutti i passeggeri pugliesi stanno bene e sono riusciti a mettersi in salvo, anche se ci sarebbe ancora una donna, una trentenne orginaria di Corato ma residente a Biella, che risulterebbe dispersa. A dare la notizia è l'edizione locale di Repubblica, che riporta l'appello del marito della donna, il quale ha raccontato di averla vista lanciarsi in mare con il salvagente, senza avere più notizie di lei.

Restano intanto tutte da accertare le cause della tragedia, sulla quale la Procura di Grosseto ha aperto un'inchiesta. Nella serata di ieri è scattato il fermo per il comandante della nave, Francesco Schettino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia Costa Concordia, una trentina di pugliesi tra i passeggeri

BariToday è in caricamento