rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Mercantile arenato a Pane e Pomodoro, aspirati 30 metri cubi di carburante: domani la ripresa delle operazioni

Le operazioni sono state interrotte attorno alle 18.30 e riprenderanno domattina all'alba: in arrivo un peggioramento delle condizioni meteo che non dovrebbe compromettere l'intervento

Circa 30 metri cubi di liquidi inquinanti sono stati rimossi dal mercantile Efe Murat, incagliato dallo scorso 23 febbraio sui frangiflutti dinanzi alla spiaggia di Pane e Pomodoro a Bari: questa mattina sono cominciate infatti le operazioni di svuotamento dei serbatoi della nave, interrotti attorno alle 18.30. Le manovre riprenderanno domattina all'alba.

>> VIDEO: IL RIFORNIMENTO CON LA 'BUSTA' AL GALESUS <<

Previsto peggioramento delle condizioni meteo

Mezzi aerei e navali della Guardia Costiera hanno vigilato per garantire nella zona di operazioni la tutela ambientale e la sicurezza della navigazione. Tutto, al momento, si sta svolgendo secondo programma. Entro domenica le attività di svuotamento dovrebbero essere concluse. Per la giornata di sabato è previsto un peggioramento delle condizioni meteo marine, negli ultimi due giorni decisamente positive e utili ad approntare il necessario all'avvio delle operazioni: salvo condizioni impossibili, però, i tecnici dovrebbero continuare a lavorare senza problemi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercantile arenato a Pane e Pomodoro, aspirati 30 metri cubi di carburante: domani la ripresa delle operazioni

BariToday è in caricamento