La Rhapsody riparte dopo 9 giorni nel porto di Bari. Le opposizioni chiedono chiarezza: "Dove sono stati smistati i passeggeri?"

Complessivamente sono scesi, con certezza, almeno 405 migranti negativi al tampone, tra cui 104 verso i centri per il rimpatrio e numerosi minorenni non accompagnati. Due le persone arrestate per provvedimenti a loro carico

Ha lasciato nella mattinata di sabato la banchina 12 del porto di Bari la nave Rhapsody, il traghetto giunto nove giorni fa nel capoluogo pugliese, proveniente dalla Sicilia, con a bordo 805 migranti. Una vicenda sui cui contorni non c'è chiarezza al cento per cento. Nei giorni scorsi era stato individuato un focolaio covid all'interno della nave, con 53 persone positive. 

Complessivamente sono scesi, con certezza, almeno 405 migranti negativi al tampone, tra cui 104 verso i centri per il rimpatrio e numerosi minorenni non accompagnati. Due le persone arrestate per provvedimenti a loro carico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiedere trasparenza sulla questione è l'opposizione di centrodestra al Comune di bari: " Dove sono stati smistati gli 804 passeggeri? - si domanda il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, Antonio Ciaula -  Come e dove sono stati curati i ragazzi contagiati? Dove è stata effettuata la quarantena degli occupanti? Una serie di quesiti che avanzeremo al Sindaco nel prossimo Consiglio comunale. La città ha diritto di conoscere la verità perché con la salute c'è poco da scherzare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento