menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negativi i 10 test su sospetti casi di coronavirus: i contagiati in Puglia rimangono 3

Si tratta quindi dell'uomo residente nel Tarantino e i suoi due stretti contatti. Nessuna conferma quindi sulle voci di un caso a Molfetta

Sono negativi i 10 tamponi esaminati oggi dal Laboratorio di riferimento regionale per Sars-CoV-2 (coronavirus). A comunicarlo è il direttore del dipartimento sanità della Regione Puglia, Vito Montanaro.

I casi in Puglia, pertanto, rimangono sempre 3: il caso proveniente da Codogno, che sta già bene e che rimarrà in monitoraggio  fino a quando i tamponi non si negativizzeranno e potrà essere dimesso, e i due contatti stretti, risultati positivi ma asintomatici, che rimangono ancora in quarantena. La Regione, inoltre, notizia ha ricevuto conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità che il primo caso sospetto accertato in Puglia è un caso confermato di SARS-CoV-2.

Non vere quindi, le voci di un quarto caso a Molfetta, relative a un cittadino di ritorno da Londra, così come le fake news che hanno anche visto l'uso di fotomontaggi con il logo di BariToday.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento