Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Murat / Via Argiro

Boutique cinese in via Argiro, l'idea non piace ai commercianti

Un gruppo di commercianti cinesi sarebbe interessato ad aprire un negozio sul nuovo corso pedonale, ma l'ipotesi fa storcere il naso ai negozianti 'storici' della strada

Per ora è solo una voce non confermata: un gruppo di commercianti cinesi sarebbe interessato ad aprire un negozio in via Argiro. Un'ipotesi basata sul fatto che qualche giorno fa alcuni cinesi avrebbero visionato dei locali sfitti nella strada. Ma la notizia, ripresa e riportata da alcuni quotidiani locali, sta già facendo discutere.

Il nuovo corso pedonale su cui si affacciano rinomate boutique baresi e negozi di note griffe potrebbe dunque ritrovarsi presto ad ospitare ad un negozio di prodotti 'made in China'. Ma la prospettiva sembra non entusiasmare affatto i commercianti della strada, preoccupati dal fatto che la presenza di un negozio cinese possa in qualche modo 'snaturare' la vocazione di via Argiro a diventare il salotto buono dello shopping barese.

Nel frattempo, gli stessi commercianti attendono che vengano completati i lavori di riqualificazione della strada. Gli arredi urbani, che avrebbero dovuto essere installati a settembre, non sono ancora arrivati. A creare l'intoppo, ha spiegato qualche giorno fa a Bari Today il presidente della Circoscrizione San Nicola-Murat Ferorelli, Via Argiro: ritardi negli arredi urbani
sarebbe stato il Comune, che non ha ancora redatto la determina con cui verrà assegnato, ad un consulente esterno, l'incarico di sviluppare la relazione paesaggistica sul nostro progetto.

Potrebbe interessarti: https://www.baritoday.it/cronaca/via-argiro-ritardi-arredi-urbani.html
Leggi le altre notizie su: https://www.baritoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190
Ora tutto dovrebbe slittare a Natale, mentre il Comune riuscito a trovare circa 283mila euro per asfaltare la strada. Ma sull'inizio dei lavori non ci sono ancora tempi certi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boutique cinese in via Argiro, l'idea non piace ai commercianti

BariToday è in caricamento