Cronaca

Neonata muore dopo il ricovero in ospedale, indagati sette medici

La Procura apre un'inchiesta per far luce sulla morte di una bimba di tre mesi, avvenuta lo scorso 27 luglio al Giovanni XXIII, dopo un primo ricovero nell'ospedale della Murgia

Sette medici sono indagati dalla Procura di Bari per la morte di una bimba di tre mesi avvenuta lo scorso 27 luglio presso l'ospedale pediatrico Giovanni XXIII. La notizia è riportata oggi da alcuni quotidiani locali. A finire nell'inchiesta sarebbero stati sette professionisti in servizio presso l'ospedale della Murgia, dove la neonata era stata ricoverata prima del trasferimento a Bari.

LA VICENDA - Una decina di giorni prima del decesso, la bimba era stata portata presso il nosocomio murgiano, inaugurato da pochi mesi dopo anni di lavori, perchè aveva la febbre alta e da due giorni non riusciva ad urinare. I genitori tuttavia avevano rifiutato il ricovero della piccola e l'avevano riportata a casa. Il 27 luglio tuttavia erano ritornati nell'ospedale di Altamura perchè le condizioni della piccola si erano aggravate ancora, tanto da indurre i medici a disporre il trasferimento a Bari, dove poii è avvenuto il decesso.

Obiettivo dell'inchiesta, avviata dopo l'esposto presentato dai genitori, sarà quello di capire se la morte della bimba si sarebbe potuta evitare e se dietro il decesso ci sia un'eventuale patologia non diagnosticata in tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonata muore dopo il ricovero in ospedale, indagati sette medici

BariToday è in caricamento